Regione Veneto

ATTIVAZIONE APPARECCHIATURA RILEVAZIONE PASSAGGIO CON SEMAFORO ROSSO

Pubblicata il 06/03/2019

Dalla mezzanotte di lunedì 11 marzo verrà attivato, in via definitiva l’impianto per la rilevazione delle infrazioni semaforiche “VELOCAR RED&SPEED – mod. VRS EVO”, in località Volpino d’Arcole nell’intersezione tra Via Crosara e via XIII Maggio. Il sistema controllerà il traffico in transito nella direzione Santo Stefano di Zimella – San Bonifacio.
Il Comando di Polizia Locale rende noto che le infrazioni che verranno accertate saranno regolarmente notificate ai proprietari dei veicoli, che dovranno, successivamente, comunicare i dati di chi era alla guida.
Al fine di evitare inutili allarmismi, specialmente tra i conducenti più disciplinati, precisiamo che il limite massimo di velocità è di 50 km/h e che l’apparecchiatura (dotata di approvazione ministeriale n. 6099 del 24.02.2015 18.11.2015) è in grado di produrre quattro fotogrammi digitali scattati ad un intervallo prefissato che documentano inequivocabilmente il passaggio del veicolo con luce semaforica rossa e un video.
La sanzione pecuniaria prevista dal codice della strada ammonta a 167 euro; la sanzione è aumentata di un terzo quando la violazione è commessa dopo le 22 e prima delle 7. Alla sanzione pecuniaria consegue la decurtazione di 6 punti sulla patente. Allegato al verbale viene inviato il modulo per la comunicazione dei dati del conducente. La mancata comunicazione dei dati comporta l'invio di un ulteriore verbale, a carico del proprietario del veicolo, pari a 293 euro, ai sensi dell'articolo 126 bis del codice della strada.
torna all'inizio del contenuto