Regione Veneto

Contrassegno Europeo per Invalidi

Scade il prossimo 15 settembre il periodo transitorio di tre anni nel quale restano validi i permessi di colore arancio e non ancora sostituiti con il nuovo contrassegno europeo per invalidi di colore azzurro.
freccia giu
contrassegno europeo disabili
Sul nuovo modello è trascritta la data di scadenza, il numero di serie, il nome e il timbro dell'autorità nazionale che rilascia il contrassegno, mentre nella parte retrostante, quindi non visibile, il nominativo e la fotografia del soggetto autorizzato.
A chi 
Può essere rilasciato a chi ha capacità di deambulazione sensibilmente ridottao impedita.
Come
Il contrassegno deve essere esposto in originale nella parte anteriore del veicolo in modo che sia chiaramente visibile per i controlli.
Scadenza
Scaduto il periodo di validità del contrassegno a tempo determinato, potrà esserne emesso uno nuovo, solo previa ulteriore certificazione medica, rilasciata dall'ASL di appartenenza, con la quale si attesti che le condizioni della persona invalida danno diritto all'ulteriore rilascio.
Assegnazione di spazi di sosta a titolo gratuito
nei casi di particolare invalidità nelle zone ad alta densità di traffico non occorre più che il titolare del contrassegno sia abilitato alla guida e disponga di un autoveicolo, ma è necessario invece che l'interessato dimostri di non avere la disponibilità di uno spazio di sosta accessibile e fruibile.

Riferimenti normativi
DPR n. 151 del 30.7.2012
torna all'inizio del contenuto