Regione Veneto

Linee Guida della Regione Veneto su Coronavirus

Pubblicata il 24/02/2020

E' arrivata l'Ordinanza del Governatore della Regione del Veneto sulle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covi-2019. I sindaci sono tenuti a dare attuazione al provvedimento. 
Da oggi e fino al 1^ marzo sono sospese tutte le attività che implicano assembramenti di persone. Oltre alle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado (compresi i nidi e le università della terza età), restano chiuse discoteche e locali notturni; musei, biblioteche e altri luoghi di cultura. Sono inoltre sospese manifestazioni ed eventi in luogo pubblico e privato di qualsiasi natura: culturale, ludica, sportiva, religiosa. Non si terranno quindi tutte le iniziative già in programma del Carnevale.
Non verranno inoltre effettuate gite scolastiche e procedure concorsuali, mentre sarà effettuata la disinfezione giornaliera di bus e treni.   
 
“Serve l’impegno di tutti i cittadini affinché le misure preventive stabilite dalla Regione siano efficaci – ha detto il sindaco -. Lo sforzo che viene richiesto è nell’interesse della nostra comunità e per circoscrivere il contagio. Sono misure precauzionali, nessun allarmismo ma solo attenzione alle buone pratiche comprese nel decalogo diramato dal ministero. Poche abitudini quotidiane come ad esempio lavarsi frequentemente le mani sono sufficienti a ad avere uno stile di vita corretto. Le autorità sanitarie e i Comuni sono operativi su tutti i fronti e per contenere il fenomeno”.  
 
Allegati Ordinanza
Regione Veneto
 http://ufficiostampa.comune.verona.it/media/_Ufficio_Stampa/Allegati/Ordinanza_Regione_Veneto.pdf
 
 

torna all'inizio del contenuto