Regione Veneto

DPCM del 04 marzo 2020 disposizioni per il contenimento del virus COVID-19

Pubblicata il 06/03/2020

si allega alla presente copia del Decreto in oggetto contenente misure per il contrasto sull'intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19 in vigore


- fino al 15 marzo 2020 per quanto riguarda la sospensione delle attività scolastiche e
- fino al 03 aprile 2020  le altre misure che si possono cosi riassumere:
  • Eventi, competizioni sportive e allenamenti consentiti solo a porte chiuse, o comunque all'aperto ma senza presenza di pubblico. In ogni caso le associazioni e le società sportive sono tenute, attraverso il proprio personale medico, ad effettuare controlli idonei a contenere il rischio della diffusione del coronavirus tra gli atleti, tecnici, dirigenti ed accompagnatori che partecipano ad eventi ed allenamenti;
  • Palestre, piscine, centri sprotivi rimangono aperti purché sia possibile garantire il rispetto della distanza di almeno 1 metro tra ogni utente;
  • Sospese tutte le gite, viaggi di istruzione, scambi e gemellaggi, uscite didattiche e visite guidate comunque denominate programmate dalle scuole. Quindi la misura fa riferimento al solo ambito scolastico;
  • Divieto di permanenza nelle sale di attesa dei pronti soccorso per gli accomapnatori dei pazienti, salvo diverse disposizioni del personale medico;
  • Restrizioni alle visite dei parenti e visitatori presso le case di risposo e le RSA. La determinazione concreta di dette restrizioni è affidata alla direzione sanitaria delle singole strutture;
  • Promozione del lavoro agile ( telelavoro, smart working ) nella Pubblica amministrazione;
  • Permangono le aperture di musei ma con fruibilità contingentata tenuto conto delle dimensioni degli spazi;
  • Sì ai bar e ristoranti a condizione che il servizio sia fatto per i soli posti a sedere
          

Allegati

Nome Dimensione
Allegato DPCM 04 MARZO.pdf 578.45 KB
torna all'inizio del contenuto